giovedì 26 settembre 2013

Essere la ragazza del Nerd

Sono Elisa, la ragazza di un Nerd e in questo blog scrivo della mia esperienza continua, anni e anni di vita spesi accanto ad un tipico esemplare di Nerd Nerdis, il cui habitat naturale è una camera con connessione Internet ininterrotta, diverse prese di corrente, possibilmente non troppo distante da un frigorifero, situata solitamente vicino ad un bagno (con annesso mobile a disposizione per l'elemento di venerazione del Nerd anche nei momenti più difficili della giornata, ma ben lontanto dall'acqua!). La sua vita scorre via lenta come gli aggiornamenti della mia versione di Ubuntu (sì, il Nerd è stato anche a casa mia); tra un trolling selvaggio in rete e una compilazione dell'ultima nerdata di cui io non so assolutamente niente e non ricordo neanche il nome da tanto ero attenta, il Nerd si arrossa gli occhi al computer e si fa venire emicranie fulminanti. 
Al Nerd piace un sacco confrontarsi con altri esemplari della sua specie: dimostrazioni di viriltà si trovano ogni giorno su post in cui si discute in modo acceso delle versioni di sistemi operativi vari ed eventuali, di migliorie da apportare alle virgole del tema di stocazzo, di serie TV, di politica, di software, hardware, dispositivi nerdosi, magliette dei supereroi e tanto altro ancora che scopriremo insieme...
Intanto ecco a voi la scheda tecnica del Nerd:

Nome: Nerd Nerdis
Classe: Ominidia Evolutadavantialpc
Genere: di solito maschio, ma comunque il mio interesse va a quelli
Ordine: Onnivoro (in casi rari anche ottimo cuoco)
Aspetto: l'opposto nel cubista: trasandato ma in modo sexy, capelli alla cavolo se presenti, niente gel o lacca, soliti occhiali o lenti a contatto, faccia da buono, spesso si nota la barba arrapante, fisicamente i Nerd vanno dall'anoressico all'obeso forse con una prevalenza di sovrappeso (ma questo dettaglio è ancora in studio), difficilmente un Nerd che si rispetti passa ore in palestra.
Poteri: Soporifero del kde e del xfce e superpotere di Arch (almeno per il Nerd in esame, restano comunque poteri a me sconosciuti ma molto efficaci per dare noia, sonnolenza, interesse per soffitti e pavimenti, se usato con abilità genera incantamento nel vuoto), potere mortale del Terminaleiperusato, potere Ammaliatore e potere del SexyNerd (purtroppo non posseduto da tutte le sottospecie e può non avere effetto su alcuni nemici). Poteri specifici si manifestano in esemplari cresciuti in particolari ambienti. Alcuni hanno potere bonus di Android 
Debolezze: Pizza&Patatine, Letto (per almeno un paio di motivi)
Capacità Distruttiva: sì in caso di danni alle “sue cose” (ben diverse dalle mie)
Raggio D'azione: pari al proprio router 
Velocità: molto rapida (a digitare)
Equipaggiamento Standard: occhiali (google glass per i più fortunati), maglietta discutibile o magliettabianca, mutande (rigorosamente boxer), calze, caricabatterie, cellulare, computer con borsa e Sue specifiche attrezzature (sempre e comunque quasi ovunque).
Oggetto Protettivo: mouse
Attacchi: click, altF4, ultimaversione, ultimoaggiornamento
Abilità: cercare (e trovare) su internet qualsiasi cosa, decifrare scritture, uso smodato del terminale, intrattenere online, rapidità di mano, sapienza nerdosa
Linguaggio: di programmazione (imperativi, strutturati, funzionali...) troppi linguaggi e con nomi assurdi che non riporto. Alcuni conoscono il linguaggio dell'ammmmore
Denaro: speso per cibo, sfizi tecnologici e per l'amata se è tra le fortunate
Percentuale salvezza ai cazziatoni: elevata grazie al loro sviluppo di tecniche di manipolazione informatiche applicate a situazioni ordinarie (come questa specie di supercazzola).

-Liberamente ispirata alle attività di giochi di carte e GdR (Giochi di Ruolo) che riempiono il tempo libero del Nerd-

Alla prossima con un elenco dei pro e contro dell' Essere la ragazza del Nerd

Li infamo ma li amo.